• Home
  • Vini

Gazza Ladra IGT Toscana Bianco Frizzante

12,00

Il metodo ancestrale è una tecnica di vinificazione che sta tra il metodo Charmat e il metodo classico.
Consiste in una lieve pressatura delle uve per estrarre i lieviti autoctoni, naturalmente presenti nei grappoli seguita da fermentazione a bassa temperatura in serbatoi di acciaio inox. La fermentazione viene bloccata quando si raggiunge un livello di zuccheri sufficiente alla ripresa della stessa dopo l’imbottigliamento. Gli enzimi e lieviti presenti in bottiglia fanno sì che il vino finisca di fermentare in maniera totalmente naturale, originando un piacevole “petillant”.

Non effettuando la sboccatura, si presenta quindi torbido (tant’è che spesso viene definito “col fondo” o sur lie) con sentori olfattivi di crosta di pane piuttosto accentuati dovuti alla presenza del lievito in bottiglia.

Consigli di servizio
Si consiglia di servirlo ad una temperatura 6-8°C. Prima di stappare la bottiglia, questa può essere roteata dolcemente in maniera da riportare in sospensione i lieviti che tendono a depositarsi sul fondo: in questo modo tutti i bicchieri ottenuti avranno la stessa torbidità. Non aspettatevi un vino bianco cristallino!

In stock
Confronta
Search

We offer something different to local and foreign patrons and ensure you enjoy a memorable food experience every time.